OFFICIAL WEBSITE ITALIAN TENOR

About

Nato a Lecce, Marco Miglietta si è diplomato in canto lirico all’Istituto R. Franci di Siena.

Nel 2012 ha preso parte alla masterclass dell’Accademia Musicale Chigiana, tenuta dal soprano Raina Kabaivanska, e nel 2013 ha frequentato l’Opera Studio dell’Accademia Santa Cecilia tenuta dal soprano Renata Scotto.  Molto importante per la sua crescita artistica è stato l’incontro con il tenore Walter Fraccaro.

Nel 2013 debutta al Teatro Vespasiano di Rieti per il Reate Festival con l’opera "UN GIORNO DI REGNO" di G. Verdi, registrata e distribuita dalla Tactus Records.

Nel 2014 canta il ruolo di Rinuccio in "GIANNI SCHICCHI" di G. Puccini, con l’orchestra LaVerdi di Milano. Nello stesso anno canta nell’opera "IL CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE" di N. Rota al Teatro Petruzzelli di Bari e prende parte a un evento/concerto in memoria del Maestro Pavarotti, organizzato dalla Fondazione "Luciano Pavarotti", in Piazza Grande a Modena. Nello stesso anno  canta nella "Sala d'Oro" del Wiener Musikverein di Vienna.

Nel 2015 si è esibito nell’opera "LA RONDINE" di G. Puccini, presso il Teatro Alighieri di Ravenna. Sempre nel 2015 è stato protagonista nell’opera contemporanea "MILO, MAYA E IL GIRO DEL MONDO" (ed. Ricordi), per Aslico, al Teatro Sociale di Como e cantando 57 repliche in diversi e importanti teatri italiani. Si è esibito, inoltre, a EXPO Milano 2015, nell’evento inaugurale del padiglione della Cina.

Nel 2016 canta nell’operetta "LA VEDOVA ALLEGRA" di Lehar esibendosi nei teatri di Lucca, Pisa, Livorno. Per il Teatro Sociale di Como, nell'ambito del progetto OperaIt di Aslico, debutta il ruolo di Rodolfo ne "LA BOHÈME" di G. Puccini,  con repliche in diversi Teatri italiani. Nello stesso anno è il Duca di Mantova in RIGOLETTO di G. Verdi. Sempre nel 2016 veste i panni del Principe nell’opera "LA CENERENTOLA" di Cristian Carrara e M.G. Pani, in prima esecuzione assoluta e  canta  ne "LA GAZZA LADRA" di Rossini presso il Teatro Petruzzelli di Bari, inaugurando la stagione 2016/2017. Si esibisce, inoltre, nel "DIE ZAUBERFLÖTE"  di Mozart, in AsLiCo Opera Lombardia ed allo Sferisterio di Macerata per il "Macerata festival".

Nel 2018 canta nell'opera "IL CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE" di N. Rota e debutta Ismaele in "NABUCCO" di G. Verdi al Teatro San Carlo di Napoli. Nello stesso anno, prende parte allo spettacolo "CARMEN SHOW" cantando il ruolo di Don Josè presso il Teatro Sociale di Como per il progetto OPERAIt.

Nel 2019 canta in "LA TRAVIATA" di G. Verdi e debutta, presso il Teatro Petruzzelli di Bari (progetto educational) il ruolo di  Pinkerton  nella "MADAMA BUTTERFLY" di G. Puccini. Presso il teatro Vittorio Emanuele di Messina, canta il ruolo di Camille de Rossillon nell'operetta "LA VEDOVA ALLEGRA" di Lehar. Per il Luglio Musicale Trapanese si esibisce nell' "OTELLO" di G. Verdi e ne "LA PROVA DI UN'OPERA SERIA" di F. Gnecco, interpretando il ruolo di Federico Mordente.

A febbraio 2020, presso il CAIRO Opera House, debutta il ruolo di M. Cavaradossi nell'opera "TOSCA" di G. Puccini.

Nel corso degli anni ha sostenuto un’ intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Ha cantato per l' Accademia Santa Cecilia presso il Parco della Musica di Roma, l' Accademia Musicale Chigiana e preso parte a numerosi concerti/evento organizzati dalla "Fondazione Luciano Pavarotti" a Modena, Jakarta (Indonesia) Matera, Sorrento.

Ultimamente, ha cantato nella "Turandot" di Puccini del Festival Puccini di Torre del Lago.

Prossimamente, canterà il ruolo di Camille de Rossillon ne "LA VEDOVA ALLEGRA" al Teatro Comunale di Sassari, Cassio nell’"OTELLO" di G. Verdi presso il Teatro Comunale di Bologna, ritornerà al Teatro San Carlo di Napoli ne "LA TRAVIATA" di G. Verdi,  al Teatro Petruzzelli di Bari con un'opera contemporanea e nel circuito Lirico Lombardo con "LA FANCIULLA DEL WEST".